Domenico Boffa (Nereto 1975) si diploma presso l’Accademia di Belle Arti de L’Aquila in Scultura nel 2006. Partecipa a diversi workshop con personalità internazionalmente rilevanti come Botto e Bruno, Marcel-lì Antunez Rocha, Gulsum Karamustafà, Myryam Laplante ed espone in diverse citta italiane, tra cui Pescara, Spoltore (PE), L’Aquila, Genova,Trieste. Nel 2011 partecipa alla 54° Biennale di Venezia presso il Padiglione Accademie. E’insegnante di Disegno e Storia dell’Arte. Vive e lavora a Guastalla (RE).

Domenico Boffa (Nereto 1975) graduated at the Academy of Fine Arts of L’Aquila in Sculpture in 2006. Participated in various workshops with international artists as Botto and Bruno, Marcel-li Antunez Rocha, Gulsum Karamustafa, Myryam Laplante and exhibited in several Italian cities, including Pescara, Spoltore (PE), L’Aquila, Genoa, Trieste. In 2011 he participated in the 54th Venice Biennale in Hall Academies. He’s an Art Teacher. He lives and works in Reggio Emilia, Italy.

MOSTRE/EXHIBITIONS

2011
“Lo Stato dell’Arte”, 54° Biennale di Venezia, a cura di Vittorio Sgarbi, Tese di San Cristoforo, Venezia

2010
“LA DERIVA ALLE 99 CANNELLE”, a cura di Antonio Gasbarrini, L’Aquila
Premio ART GALLERY, Milano (selezionato)

2009
“DALLE 3.31 ALLE 3.33.” Il prima e il poi degli artisti aquilani dopo il terremoto delle 3.32, a cura di Antonio Gasbarrini, Porto di Genova.
“ARTEFATTO LUMINESSENZE 2009”, YOUTH ART EXHIBITION, TRIESTE

2007
“IMAGO IMAGINIS”, 53° PREMIO BASILIO CASCELLA, a cura di Antonio Zimarino, Ortona
“ETNORAMI III” a cura di Teresa Macrì, workshop con Myriam Laplante ed Enzo Umbaca, a cura di Teresa Macrì e Lea Contestabile, Accademia di Belle Arti, L’Aquila
“ANNUALE D’ARTE, L’Aquila città della pace in nome di Celestino V-” ex Monastero di S.Maria dei Raccomandati, Muspac, L’Aquila
“OMAGGIO A TEOFILO PATINI” Progetto multimediale Musica-Arti visive, L’Aquila, Castel di Sangro, Sulmona. Direzione arti visive: Lea Contestabile; in collaborazione con i Solisti Aquilani.

2006
“L’OZIO” a cura di Teresa Macrì, workshop con Marcel-lì Antunez Roca, Gulsun Karamustafa, Botto & Bruno, Accademia di Belle Arti, L’Aquila
“MONTONE TRA IL SOLE E LA LUNA” a cura di Antonello Rubini, Montone, (TE)
“LIBERARSI AL SOGNO” a cura di Stefania Silvidii e Antonio Zimarino, Rosciano, (PE)
“UTOPIA”, Museo d’arte Vittoria Colonna, Pescara

2005
“SINESTESIE” Vedere il suono a cura di Cristina Aglietti,  Galleria Passato Presente, L’Aquila
“OCCHI NUOVI”…giovani artisti italiani” a cura di Antonio Zimarino-Sibilla Panerai, Spoltore Ensemble, Spoltore, (PE)
“L’INQUIETANTE MUSA DELLA DIVINA COMMEDIA” a cura di Antonio Gasbarrini, Angelus Novus, L’Aquila

2003
“INSIGHT” – a cura di Antonio Zimarino, SPARTS, Pescara
“X Premio di scultura Edgardo Mannucci”, Arcevia (Ancona)

CATALOGHI/CATALOGS
Vittorio Sgarbi, LO STATO DELL’ARTE/STATE OF THE ARTS, Skira, 2011
Antonio Gasbarrini, Dalle 3.31 alle 3.33.” Il prima e il poi degli artisti aquilani dopo il terremoto delle 3.32, Angelus Novus Edizioni Artefatto
Luminessenze 2009, Italia Creative e GAI- Associazione per il circuito dei giovani artisti italiani
Antonio Zimarino, Imago Imaginis, Ianieriedizioni, 2008
Teresa Macrì, L’Ozio, Etnorami- nomadismi dell’arte contemporanea, Accademia Belle Arti L’Aquila, 2006 Antonello Rubini, Montone tra il sole e la luna anime_migranti, 2006
Stefania Silvidii e Antonio Zimarino, Liberarsi al sogno, ASC, 2006 E. Di Febo, M. Martella, M. Renzetti, Utopia personale di Matteo Basilè, 2006
Cristina Aglietti, Sinestesie, Edizioni Fuori Scala, 2005
A. Zimarino, S. Panerai, Occhi nuovi…giovani artisti italiani, 2005
Antonio Gasbarrini, L’Inquietante musa della divina commedia, 2005, Angelus Novus Edizioni
Antonio Zimarino, Insight uno sguardo nel tempo presente